Un toccante reportage ticinese


© 2019 - Impressum

Sembra incredibile, ma fino al 1981, in Svizzera, i bambini potevano essere strappati alla famiglia solo perché figli illegittimi.

Rinchiusi in istituto, vi rimanevano per anni. Sergio Devecchi è uno di loro e in questo libro racconta la propria storia: l’infanzia rubata, gli anni di internamento e, infine, il riscatto sociale. E una svolta inattesa: il ritorno in istituto, questa volta, però, nei panni di direttore.